Una nuova guerra in europa

Un terribile conflitto è scoppiato alle porte dell’Europa.
Nello stato dell’Ucraina sono entrate truppe militari russe, conflitti a fuoco sono scoppiati in diverse parti del paese, le informazioni che ci giungono sono poche e difficili da verificare.
Una cosa è però certa: si tratta di GUERRA.
Una guerra per cielo, mare e terra, una guerra che sta uccidendo militari e civili.

Una guerra come speravamo di non vederne mai più.
Una guerra che distrugge case, fattorie, famiglie, vite umane.
La nostra voce è ferma nel dire PACE! NO alla GUERRA!

Chiediamo forte e chiaro che sia la pace, che questo conflitto si fermi, che ogni azione sia intrapresa per fermare la violenza che uccide e distrugge alle porte del nostro continente.

Per questo ci troveremo sabato 26 febbraio, alle 11.30 in piazza Castello (ritrovo fronte statua dell’Alfiere Sardo, all’ingresso di Palazzo Madama), per aggiungere la nostra voce, i nostri cuori a quelle delle altre cittadine e cittadini torinesi che chiedono la pace nel conflitto russo-ucraino!

Condividi dove più ami